Domande frequenti Piscine Termali Theia

Clicca sulle domande per conoscere le risposte

Le vasche sono alimentate da acqua termale solfato bicarbonato calcica alla temperatura di 39°C, a ricambio continuo, per garantire la sicurezza igienico-sanitaria. La temperatura dell'acqua in vasca è compresa tra 33 e 36°C

Il nome del complesso delle piscine termali “THEIA – Il bagno degli Etruschi”, inaugurate il 10 agosto 2013, evoca le radici storiche del luogo, intitolato dagli Etruschi a Sillene. Infatti, deriva dalla titanessa della luce, Theia, "colei che splende fin lontano”, madre di Selene nella mitologia etrusca.

L'acqua Sillene è ricca di anidride carbonica, carbonato di calcio, bicarbonato e solfati; tale ricchezza di minerali determina la tipica opacità dell'acqua. L'acqua Sillene delle piscine termali, svolgono funzioni antiinfiammatorie osteoarticolari e muscolo-tendinee. Per la presenza di bicarbonato, calcio e solfati ha azione eutrofica sulla cute e quindi ha effetti terapeutici sulle patologie più comuni della pelle (dermatiti seborroiche, dermatite atopica ecc.)

Accanto allo Stabilimento Sillene, in piazza Marconi, lato via della Foresta.

Si. Fino a tre anni gratis e possono fare il bagno nella piscina loro riservata nell'apposito spazio dove si trovano servizi termali per loro, come la Grotta Umida e la Grotta secca, da tre ai 12 anni pagano un biglietto ridotto. Bambini di età superiore a tre anni devono comunque essere accompagnati e seguiti da un adulto. 

Sono sconsigliate a pazienti con esiti di interventi cardiochirurgici-neoplasie-epilessia e comunque assenze epilettiche (piccolo male) -asma-broncopatia cronica ostruttiva- neoplasie.

Il nuovo centro termale comprende 4 piscine esterne e 3 interne , tutte collegate fra loro più la piscina coperta riservata ai bimbi.

Intorno al metro e trenta, ottanta centimetri la piscina bambini.

In totale la superficie delle vasche è di 536,57 metri quadrati; 119 metri quadri è lo specchio d’acqua delle vasche interne. La struttura si completa con ampi spazi a verde.

Ci sono appositi armadietti, che vengono azionati mediante un braccialetto elettronico (denominato transponder) consegnato all’ingresso utile anche per effettuare acquisti all’interno del complesso termale, ad esempio al bar.

Il piano vasche e le zone esterne sono arredate con sdraio, lettini, ombrelloni, tavoli, sedie e pufs liberamente usufrubili fino ad esaurimento; un lettino viene riservato al momento della prenotazione.

Si, si tratta di un bar che offre anche piatti freddi e caldi. Non è possibile portare cibi dall'esterno.

Si, tutte le vasche sono dotate di giochi d’acqua, idromassaggi con lettini, e 3 “colli di cigno” per i getti di acqua cervicali, sedute, botti e un “pozzo”, gioco d’acqua termale.

Trattandosi di uno stabilimento termale, l’assistenza medica è sempre garantita

Tutto l’occorrente per la piscina, costume, ciabatte, telo, accappatoio e cuffia, nella hall sono in vendita i costumi, cuffie e ciabatte e sono a disposizione invece a noleggio o in vendita gli accappatoi.

Ci sono diverse tipologie di biglietto, al massimo per tutta la giornata 35 euro, esistono particolari agevolazioni per le famiglie. Quattro ore costano 24 euro al giorno, sono previste varie riduzioni e formule di abbonamento.  Sono previste formule sconto con paccehtti dedicati; l'area bambini  è gratuita.

Se non hai trovato la risposta che cercavi chiamaci o contattaci tramite il sito.

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
prenotazione@termechianciano.it