COME AVERE DENTI SANI E FORTI
Il segreto è la prevenzione



Le vitamine apportano numerosi benefici all’organismo umano, in particolar modo la vitamina D, insieme al calcio, è molto utile per preservare la salute dei nostri denti. Infatti il calcio è notoriamente benefico per la salute delle ossa mentre la vitamina D ne facilita l’assorbimento.

Secondo l’American Dental Association una giusta dose di questi micronutrienti sostiene e aiuta il paradonto, ovvero l’insieme di tessuti che va a sostenere i denti.

Ciò è evidenziato anche da uno studio dei ricercatori della Saint Louis University Center for Advanced Dental Education, guidati dal prof. Douglas Miley, che hanno dimostrato che i pazienti che assumevano integratori di calcio vitamina D per più di 18 mesi avevano un sistema dentario molto più sano rispetto a chi non li assumeva. I numeri parlano chiaro: minore perdita di attacco clinico (-12%), minore perdita di altezza della cresta alveolare (-19%), minore profondità di sondaggio delle tasche parodontali (-7%) e meno aree di sanguinamento rispetto a chi non aveva assunto gli integratori.

Lo stesso MIlley ha affermato che altre ricerche provano l’efficacia di questi nutrienti: “Alcuni dei dati disponibili, dai quali il nostro studio è partito – spiega Douglas Miley –, riguardano proprio l’ambito parodontale: NANHES III, per esempio, la grande indagine statunitense svolta su più di 12.000 soggetti, ha dimostrato che un’assunzione di calcio inferiore al fabbisogno causa perdita di attacco clinico in modo direttamente proporzionale alla quantità di minerale ingerita. La vitamina D, invece, ha già dimostrato le sue proprietà in riferimento ai processi infiammatori: è stato provato infatti che negli organismi in cui questa sostanza è carente è più facile riscontrare un’infiammazione dei tessuti gengivali”.

Altre vitamine vengono in nostro soccorso quando si tratta di curare i denti, in particolare le vitamine A, B e C. Le mucose i tessuti gengivali beneficiano dell’azione della vitamina A che può essere trovata nei frutti arancioni e nelle uova, la vitamina B fortifica i nostri denti, riducendone la sensibilità, e può essere trovata nel pesce e nei funghi mentre la vitamina C cura le nostre gengive impedendone il sanguinamento e le infezioni, oltre a rinforzare la polpa e lo smalto dei denti.

Inutile dire che la miglior medicina per i nostri denti è la prevenzione. Ecco perché è sempre bene spazzolare con cura i denti 2-3 volte al giorno, usare il filo interdentale e effettuare una visita di controllo dal dentista almeno 2 volte l’anno.

Giuseppe Mautone

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
prenotazione@termechianciano.it