0578 68501 Ufficio Booking (tutti i giorni 9-19)
NEWS
L'IDRATAZIONE NELLA PRATICA SPORTIVA
L'importanza dell'acqua per il nostro organismo

L'IDRATAZIONE NELLA PRATICA SPORTIVA

L'importanza dell'acqua per il nostro organismo

pubblicato il23/11/2014 23:19:08 sezione "News"
chianciano terme (siena)

Giuseppe Mautone

L’acqua svolge un ruolo fondamentale quando si parla di pratica sportiva in quanto regola la temperatura corporea durante lo sforzo fisico. Ogniqualvolta pratichiamo dello sport le fibre muscolari producono energia e conseguentemente calore, un fattore di rischio per qualsiasi atleta. Ecco perché il nostro corpo regola la temperatura tramite la sudorazione, per abbassare la temperatura interna del nostro organismo. Il sudore altro non è che un liquido biologico composto da acqua e sali minerali come sodio, magnesio, potassio e in quantità minime ferro e calcio, tutte sostanze che è bene reintegrare dopo qualsiasi attività fisica tramite alimenti o integratori.
E’ quindi facile capire che una carenza di acqua può portare a gravi conseguenze per il fisico. Per calcolare l’idratazione di un essere umano generalmente si usa il termine ATC (acqua totale corporea): una perdita del 2% compromette le prestazioni fisiche, una del 5% può portare a crampi muscolari, mentre le perdite maggiori potrebbero portare conseguenze gravi quali l’ipotermia e il colpo di calore. Ecco perché la prima cosa da considerare durante l’attività fisica è un’adeguata idratazione. Ancor prima di iniziare un allenamento, bere è fondamentale in quanto iniziare uno sforzo fisico che porta alla sudorazione già disidratati è un fattore di stress per il cuore. L’ACSM (American College of Sports Medicine) raccomanda di bere sempre mezzo litro d’acqua 2 ore prima dell’attività fisica, in quanto l’acqua nello stomaco facilita il passaggio dei nutrienti dallo stomaco all’intestino e da qui al sangue, migliorando le prestazioni fisiche. Ma è importante bere anche durante lo sforzo fisico, una quantità pari a circa mezzo litro, sempre secondo l’ACSM, ovvero 250 ml ogni 15 minuti.
Insomma l’acqua è un elemento che corrisponde a circa la metà del peso, indispensabile per qualsiasi attività biologica. Per questo è importante idratarsi regolarmente sia durante la giornata che durante l’attività sportiva.

Tel:848800243


Condividi nei social network   

Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   

Leggi articoli simili

ADDIO PELI SUPERFLUI

Fotoepilazione alle Terme di Chianciano

TROVARE LA DIETA PERFETTA ALLE TERME DI CHIANCIANO

Come trovare la dieta che fa per te

LA DEA THEIA A CHIANCIANO TERME

Le origini delle piscine termali Theia

TORNARE IN FORMA DOPO LE FESTE

I segreti per riacquistare la linea dopo il Natale

RELAX E BENESSERE IN INVERNO

Alle Terme di Chianciano in Toscana

DOMENICA ANDIAMO ALLE TERME

Per scoprire tutto il benessere delle Terme di Chianciano